Italiano

Millennium

Il parco eolico si trova sulle colline a nord di Invergarry e a sud-ovest di Fort Augustus e Invermoriston. Il terreno è di proprietà Achlain e Aberchalder ed è attualmente utilizzato per il pascolo e per attività sportive. L’area è ricoperta principalmente da brughiere, con aree di praterie, carici, canne nelle zone più umide e piante alpine in prossimità delle vette.

A seguito di un monitoraggio dettagliato del vento, di studi di connessione elettrica, di studi ambientali e di impatto sulle comunità locali, Millennium è stato riconosciuto come location ideale per la costruzione di un parco eolico. Dopo aver effettuato e presentato un ampio lavoro di valutazione ambientale, nel giugno 2006 il Consiglio di Highland ha rilasciato il permesso di pianificazione del parco.

Il parco eolico è composto da 20 turbine e infrastrutture connesse. Le turbine, ognuna delle quali produce fino a 2.500 kW di energia elettrica, raggiungono i 125 m di altezza dalla base al punto più alto della pala. Il parco eolico è in grado di generare oggi sufficiente energia pulita per ricoprire il fabbisogno energetico di circa 27.900 famiglie, contribuendo alla riduzione della dipendenza da fonti di energia meno rispettose dell'ambiente.

È stimato che il parco eolico permetterà di risparmiare 90.000 tonnellate di anidride carbonica ogni anno, che sarebbero altrimenti prodotte da una centrale elettrica bruciando combustibili fossili.

Il parco eolico appartiene alla società Millennium Wind Energy Limited (MWEL), parte del Gruppo Falck Renewables. Nel marzo 2014, CII Holdco Ltd, parte di Copenhagen Infrastructure I K/S, ha acquisito il 49% di MWEL dal Gruppo Falck Renewables. Il progetto è stato sviluppato da RDC Scotland in associazione con West Coast Energy Limited.

La costruzione del parco è iniziata nel giugno 2006, con i primi lavori di ingegneria civile che consistevano nella costruzione di strade per l’accesso e delle fondamenta per una nuova stazione di 132 kV, necessaria all’esportazione dell’energia prodotta nella Rete Nazionale.

Nordex AG è stato individuato come fornitore chiavi in mano per l'approvvigionamento e la costruzione del parco eolico. RJ McLeod, una società di costruzioni di Dingwall, è stato prescelto dalla Nordex in qualità di fornitore per l’ingegneria civile delle strade e delle fondamenta. Hydro Contracting (Evanton) si è occupato delle infrastrutture elettriche. Le turbine sono state costruite in Germania, spedite ai tre porti scozzesi (Kyle of Lochalsh, Corpach e Invergordon) e poi trasportate al sito da autotrasportatori specialisti.

Ultimo aggiornamento della pagina avvenuto il 03/11/2016 alle 16:12 GMT

Vector Cuatro Group

Vector Cuatro Group
Delivered by Investis – link to website (opens in a new window)